Mamma, che passione! Con la pittura per farsi spazio e trovare nuove amicizie

Una passione in testa può aiutare a risollevarsi quando tutto si fa complicato. Questa è la storia di una MML – madremoglielavoratrice – che è ripartita con la pittura. Quarantotto anni, madre di un figlio di quindici, il marito, lavori in vari settori del commercio, un giorno si ritrova disoccupata e si ricorda di avere una certa confidenza con il disegno.

“Avevo lasciato tutto da parte presa da tanti impegni – racconta Paola Rasoini – la famiglia, il lavoro, ma quando mi sono ritrovata con un po’ di tempo a disposizione la mia testa è andata là, a quella passione scoperta da ragazzina ma subito sepolta da molte altre faccende”.

Come in ogni buona storia anche qui c’è voluto un incontro-chiave che ha riaperto la porta dell’arte, di quel talento che in molti le avevano riconosciuto ma che per vari motivi non aveva potuto coltivare.

Dice Paola: “Seppi di un corso di pittura a olio, pensai che una lezioncina ogni tanto non mi sarebbe pesata ma soprattutto avevo voglia di prendere un po’ di tempo per me. Ho cominciato a frequentare lo studio di un pittore, a seguire le lezioni con regolarità, ho addirittura intensificato perché la pittura mi ha presa completamente. I primi quadretti, i primi esperimenti si sono rivelati subito delle buone cose e da lì la voglia di continuare, di fare sempre meglio, imparare, approfondire”.

Paesaggi, figure, nature morte, che cosa preferisci?

Adoro rappresentare le figure, una ballerina di danza classica è uno dei miei ultimi lavori. Mi piace dedicarmi alle rifiniture, lavorare con i colori finché un particolare, un muscolo, un braccio non sono proprio come li immagino. Non ho furia a dipingere, voglio curare i dettagli, vedere il primo piano che a mano a mano prende corpo. Ma non mi dispiacciono neppure i paesaggi. L’ultimo che ho dipinto è per questo blog.

E’ proprio così. Paola Rasoini dedica una sua opera al blog di Mrs. Plonery che sta cercando di selezionare il miglior buon proposito per il 2016. L’autrice o l’autore del progetto più carino che avrete scritto sulla pagina dedicata all’iniziativa riceverà questo quadro.

Quadro paesaggio PR

Quanto tempo dedichi a dipingere?

Dipende dagli altri impegni, prima c’è la famiglia poi la mia casa che adoro vedere sempre in ordine e che curo molto, ho due cani ma anche molti animaletti e poi dipingo. Quand’è possibile anche un pomeriggio intero, spesso nel finesettimana.

Cosa ti dà la pittura?

Tante soddisfazioni! Gli apprezzamenti delle persone che vedono i miei quadri, nuove conoscenze nell’ambiente degli artisti, anche imparare molto dai dipinti degli altri, conoscere in maniera più approfondita tecniche e autori che altrimenti mi sarebbero sfuggiti. E’ una crescita personale ma anche culturale non indifferente.

Programmi e sogni?

Rispetto alla pittura vorrei incrementare le richieste, è bello quando qualcuno mi contatta per commissionare una tela. Ho avuto diverse richieste di quadri ma mi piacerebbe allargare il giro. Poi vorrei cominciare a pensare alla mia prima mostra, magari un progetto per la prossima primavera. Intanto dipingo, vedo che la mia mano cambia continuamente, si affina, ho più dimestichezza con la ricerca dei colori. Non vedo l’ora di essere alle lezioni di pittura che continuo a frequentare e che mi hanno fatto conoscere molte persone e avviare anche nuove amicizie. Per il resto, il lavoro è saltuario e speriamo che si stabilizzi.

Hai disegnato anche “Una testa piena di passioni” per questo blog?

Sì, è così. A parte la pittura a olio che ora mi prende molto, mi piace disegnare, sia a matita in bianco e nero che con i colori. Proprio con il disegno ho seguito anche un progetto che uscirà ad anno nuovo.

Paola Rasoini vive in provincia di Pisa e la sua pagina Facebook è qui

Qui per la mia Newsletter. Iscriviti!

Commenti recenti

Categorie

Articoli recenti

Argomenti

Per registrarsi al blog o per ricevere feed rss

Mrs. Plonery Written by:

One Comment

  1. Meri raffaglio
    18 dicembre 2015
    Reply

    Cara Paola, che dire… Sei davvero una persona speciale e il mio augurio sincero è che tu posso nel nuovo anno realizzare i tuoi progetti un grande abbraccio con sincero affetto meri

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *