Libri per ragazzini, belle storie da leggere

Cosa possono leggere i ragazzini? Vogliamo provare a consigliare qualche libro da leggere sotto l’ombrellone, o nella tenda di un campeggio, o sul divano di casa?

E’ estate, c’è più tempo per tutto. Anche per leggere.

Tra i nostri compiti, care MML (madri-mogli o compagne-lavoratrici), c’è anche quello di far sapere ai nostri figli che una storia letta regala una mente più pronta e vivace, un libro divorato in poco tempo fa battere il cuore d’emozione, un racconto goduto in un momento di relax fa ai neuroni quello che una doccia regala al nostro corpo provato dall’afa.

Insomma, mamme, non facciamoci trovare impreparate e diamo un’occhiata a qualche titolo di libro da consigliare ai figli.

Qui trovate idee buone per giovanissimi, tipo tra i 13 e i 15 anni, e anche per i ragazzi appena più grandi.

Le letture estive che vi propongo sono storie di ragazzini cocciuti e determinati, oppure vite giovani alle prese con qualche ostacolo troppo alto, o pezzi di vita che vi toccheranno il cuore.

A darmi una mano con la scelta dei titoli è stata una MML, Lucia, architetto nella vita e appassionata di lettura e corsa. Accanto a ogni libro c’è qualche parola di commento o un brevissimo indirizzo per farvi capire di che si tratta.

Date un’occhiata e scegliete quello che più v’ispira. Poi condividete l’elenco con i vostri figli – maschi e femmine, ce n’è per tutti – e lasciatevi catturare dalle storie. Mettete pure nel conto la ritrosia dei ragazzini ad ammettere apertamente: “Sì, vabbé mamma, non male quel libro che mi hai fatto leggere. Però basta! E’ estate”.

Libri in libreria

Certa che la sete di belle storie da leggere non possa essere asfaltata dalle temperature estive, cominciamo e vediamo Lucia che cosa consiglia.

Per lettori dai 13-15 anni in su

Giuseppe Catozzella “Non dirmi che hai paura” ed. Feltrinelli – storia vera di una speranza spezzata

Fabio Geda “Nel mare ci sono i coccodrilli” Baldini & Castoldi – storia vera di una nuova vita

Francesco D’Adamo “La storia di Ikbal” ed. E.Elle – una storia di “tappeti”

Questi  testi – racconta la MML Lucia – hanno in comune delle storie vere. Quello di Catozzella parla di una ragazzina e un ragazzino che fuggono dalla loro terra di guerra per raggiungere le nostre coste. Samia insegue il sogno di poter raggiungere Londra per partecipare alle Olimpiadi. Invece il libro di Geda racconta di Akbari e del viaggio che lo condurrà a una nuova vita in Italia. D’Adamo infine scrive di Ikbal e della mafia dei tappeti con un focus sulla vita cruda e dura di tanti bambini.

Se vi va, sui protagonisti di queste tre storie potete dare un’occhiata a you tube e ai video della gara di Samia, le interviste di Akbari e il viso di Ikbal che commuove.

 

Avete figli anche un pochino più grandi e volete suggerire qualche bel titolo? Ecco le scelte consigliate da Lucia.

Alessandro D’Avenia “Bianca come il latte, rossa come il sangue” ed. Mondadori – bisogna scavare dentro di noi, soffrire e poi rinascere

Enrico Galiano “Eppure cadiamo felici” ed. Garzanti – c’è sempre qualcosa o qualcuno che regala serenità

Pietro Vaghi “Scritto sulla mia pelle” ed. Salani – conflitti e desideri di ogni adolescente

 

Buona lettura a tutte le MML e ai figli.

 

Ecco i link ai video di cui vi dicevo. Se oltre che leggere, vi va di vedere qualche immagine e commento commoventi

https://www.youtube.com/watch?v=MEq1-rwgEcs

https://www.youtube.com/watch?v=3ZOSoIsr6Qs

https://www.youtube.com/watch?v=r8GrKe_mhd4

Qui per la mia Newsletter. Iscriviti!

Commenti recenti

Categorie

Articoli recenti

Argomenti

Per registrarsi al blog o per ricevere feed rss

Mrs. Plonery Written by:

Be First to Comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *